News

News


23.02.2018

Penale 
Facebook: punibile chi crea falso profilo per adescare minorenni al fine di compiere atti sessuali

La Corte di Cassazione (sentenza 14 febbraio 2018, n. 7006) – nel dichiarare inammissibile la tesi difensiva secondo cui una cosa era dimostrare la gravità degli atti sessuali ed un'altra dimostrare che gli stessi erano teleologicamente collegati ad un'attività di capzioso e subdolo adescamento - ha invece affermato il [...]
Leggi tutto
13.02.2018

Lavoro 
Licenziamento disciplinare: le Sezioni Unite sul principio della tempestività della contestazione

Con la sentenza n. 30985 del 27 dicembre 2017, la Cassazione a Sezioni Unite è intervenuta a dirimere un contrasto giurisprudenziale formatosi negli ultimi anni in materia di licenziamento disciplinare, anche grazie alla non chiara formulazione del nuovo testo dell'art. 18 L. n. 300/1970 (e del “correttivo” introdotto dall'art. [...]
Leggi tutto
05.02.2018

Penale 
Whatsapp: i messaggi sono prove documentali

I dati informatici acquisiti dalla memoria del telefono (sms, messaggi whatsApp, messaggi di posta elettronica "scaricati" e/o conservati nella memoria dell'apparecchio cellulare) hanno natura di documenti ai sensi dell'art. 234 cod. proc. pen. Di conseguenza la relativa attività acquisitiva non soggiace né alle regole stabilite per la corrispondenza, né [...]
Leggi tutto
11.01.2018

Famiglia e Successioni 
Testamento olografo: non è necessaria la querela di falso per contestare l’autenticità

La sentenza della Suprema Corte di Cassazione del 21 dicembre 2017, n. 30733 (Presidente dott. Vincenzo Mazzacane, Giudice Relatore dott. Gianluca Grasso), ha statuito che per contestare l’autenticità di un testamento olografo non è necessario proporre querela di falso, ma è sufficiente proporre la domanda di accertamento negativo di [...]
Leggi tutto

10.01.2018

Circolare 
Decreto IVA: Fatture 2017 pervenute nel 2018, soluzioni per la registrazione

Com’è noto, la modifica all’articolo 19 comma 1 del Decreto IVAha comportato una notevole restrizione temporale del termine entro il quale può essere esercitato il diritto alla detrazione dell’iva. In precedenza, esso poteva essere esercitato, al più tardi, con la dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in [...]
Leggi tutto
05.01.2018

Economia 
Legge di bilancio 2018: le novità pubblicate in Gazzetta Ufficiale

La Legge di Bilancio 2018 ovvero la Legge numero 205/2017 è stata approvata in via ufficiale dai due rami del Parlamento. Dopo la Camera, prima di Natale è arrivato anche il via libera dal Senato della Repubblica. La Legge 205 del 27 dicembre 2017 è stata pubblicata sulla Gazzetta [...]
Leggi tutto
20.12.2017

Lavoro: trasparenza e anticorruzione, sanzioni ANAC a tutela del c.d. whistleblowing 

È giunto a conclusione, con la pubblicazione della Legge 30 novembre 2017, n. 179 in Gazzetta Ufficiale n. 291 del 14 dicembre 2017, l'iter legislativo per l'introduzione di ulteriori disposizioni finalizzate alla protezione degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità nell'ambito di un rapporto di lavoro (c.d. whistleblower). [...]
Leggi tutto
06.12.2017

Equitalia 
Rottamazione cartelle esattoriali: rata da pagare entro domani 7 dicembre

Alla rottamazione delle cartelle sono riammessi i contribuenti decaduti per mancato pagamento dell'unica rata del 31 luglio 2017 (o delle due rate di luglio e ottobre) a condizione che si mettano in regola entro il 7 dicembre 2017. La proroga al 7 dicembre 2017 vale anche per la terza [...]
Leggi tutto
30.11.2017

Commerciale 
Crisi d'impresa: insolvenza nei gruppi di impresa

La Legge 19 ottobre 2017, n. 155 (in G.U. n. 254 del 30-10-2017, che contiene la delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza) allo scopo di colmare una lacuna della legge fallimentare in vigore, detta le direttive cui dovrà attenersi il legislatore delegato nel [...]
Leggi tutto
27.11.2017

Commerciale 
Crisi d'impresa: se non paghi le tasse rischi l'imputazione per bancarotta patrimoniale

L'accumulo di debiti verso tali enti pubblici per l'omesso versamento dei contributi previdenziali e delle tasse è stato legittimamente interpretato come operazioni dolose idonee a cagionare il fallimento della società, ex art. 223 comma 2 n. 2 R.D. n. 267 del 1942, in quanto in sé pregiudizievoli per la [...]
Leggi tutto
Pagina 4 di 13

Contattaci

Saremo lieti di fornirti il supporto utile a rispondere alle tue richieste.

I campi contrassegnati da asterisco
sono obbligatori

captcharefresh

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com