News

News


12.07.2016

Tributi 
La dichiarazione dei redditi congiunta produce effetti anche dopo la separazione dei coniugi

La dichiarazione dei redditi congiunta, consentita a coniugi non separati, costituisce una facoltà che, una volta esercitata per libera scelta degli interessati, produce tutte le conseguenze, vantaggiose ed eventualmente svantaggiose, che derivano dalla legge e che ne connotano il peculiare regime, a prescindere dalle successive vicende del matrimonio.
Leggi tutto
06.07.2016

Iva: agevolazioni prima casa 

Al fine di stabilire la spettanza o meno dell’agevolazione prima casa, occorre fare riferimento alla nozione di abitazione “non di lusso” vigente al momento dell’acquisito e non a quello della costruzione.
Leggi tutto
22.06.2016

Unioni civili e stepchild adoption 
La prima sezione civile della Cassazione da il via libera all'adozione tra persone dello stesso sesso

La prima sezione della Corte di Cassazione ha confermato una precedente sentenza della Corte d'Appello di Roma che aveva autorizzato una donna ad adottare la figlia di sua moglie.
Leggi tutto
06.06.2016

Tasse e imposte 
IMU e TASI: versamento prima rata per il 2016

Scade il termine per il versamento della rata per il primo semestre 2016 dell'IMU e della TASI. La prima può essere versata in due rate (16 giugno e 16 dicembre) così determinate: la prima rata pari al 50% dell’imposta dovuta calcolata sulla base delle delibere adottate o, in mancanza, [...]
Leggi tutto

06.06.2016

Unioni civili e convivenze 
Da oggi entra in vigore il tanto discusso ddl Cirinnà (legge 76/2016)

Obbligo reciproco di assistenza morale e materiale, reversibilità della pensione e diritto di eredità. Ecco le principali novità fiscali che dal 5 giugno sono regolamentate delle unioni civili dello stesso sesso. Mentre sul fronte della disciplina delle convivenze etero o gay per disciplinare e regolamentare gli aspetti patrimoniali ci [...]
Leggi tutto
04.06.2016

Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico 
Fornitura elettrica e gas: nuove procedure di conciliazione per le controversie

L’Autorità ha adottato il nuovo “Testo integrato in materia di procedure di risoluzione extragiudiziale delle controversie tra clienti o utenti finali operatori o gestori nei settori regolati dall'Autorità per l'Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico” (c.d. Testo Integrato Conciliazione o TICO). Dal gennaio 2017, dopo il reclamo [...]
Leggi tutto
30.05.2016

Appalti 
Passaggio "brutale" tra il vecchio ed il nuovo Codice: i chiarimenti dell'ANAC

Il Governo ha così mancato, anche se per un solo giorno, l’obiettivo di garantire il recepimento delle direttive comunitarie entro il biennio dalla loro pubblicazione: il 18 aprile sono infatti entrate in vigore le norme self-executing delle direttive n. 23, 24 e 25 del 2014, in assenza di formale [...]
Leggi tutto
24.05.2016

WEB & TECH Facebook e privacy 
Prima pronuncia del Garante Privacy contro Facebook

Per la prima volta, il Garante per la protezione dei dati personali italiano prende posizione contro Facebook, su ricorso di un cittadino italiano. Ricostruita la normativa e ritenutola applicabile – come molti commentatori avevano immaginato sarebbe accaduto – alla luce delle sentenze Weltimmo e Google Spain della Corte di [...]
Leggi tutto
18.05.2016

Cosa prevede la nuova legge sulle convivenze 
Per la prima volta a livello nazionale si regolamentano le coppie di fatto, sia eterosessuali sia omosessuali.

La camera ha approvato con 372 voti favorevoli e 51 contrari la legge sulle unioni civili che prevede l’introduzione delle unioni tra persone dello stesso sesso in Italia, ma contiene una seconda parte che regolamenta per la prima volta a livello nazionale le coppie di fatto, sia eterosessuali sia [...]
Leggi tutto
09.03.2016

"Incrociata": il Tribunale per i Minorenni di Roma detta le condizioni 
Può essere disposta a favore di ciascuno dei componenti della coppia omogenitoriale l'adozione del figlio del rispettivo partner

Può essere disposta a favore di ciascuno dei componenti della coppia omogenitoriale l'adozione del figlio del rispettivo partner, in base all'art. 44, comma 1 lett. d), L. n. 184 del 1983, se con ciò si realizza il preminente interesse dei minori. di Antonio Scalera - Magistrato in Catanzaro
Leggi tutto
Pagina 12 di 13

Contattaci

Saremo lieti di fornirti il supporto utile a rispondere alle tue richieste.

I campi contrassegnati da asterisco
sono obbligatori

captcharefresh

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com